Il nuovo programma Marriott, SPG, The Ritz Clarton

Tre catene, un unico programma

Torniamo online dopo una breve pausa estiva, con molte novità da raccontarvi!

Come avevamo già accennato qualche settimana fa, vi sono importanti novità per chi di voi è interessato alla raccolta di punti fedeltà alberghieri.

È sulla bocca di tutti il nuovo imponente merge di tre fidelity program alberghieri: stiamo parlando della catena Marriot, SPG e The Ritz Clarton. Questo merge ha avuto risvolti positivi e negativi, che analizzeremo in questo articolo.

Santa Marina, a Luxury Collection Resort, Mykonos, Greece

Un cambiamento in meglio o in peggio?

Non è facile decretare se i cambiamenti possano essere favorevoli o sfavorevoli per voi, dato che come sempre quando si parla di fidelity program ciò dipende dal vostro utilizzo e cosa richiedete da un programma fedeltà.

Alcuni aspetti negativi

L’unione dei programmi, secondo il mio modesto parere, è stata gestita male sin dal principio. Sappiamo bene che molti di noi hanno raggiunto o possono raggiungere uno status con questo programma grazie ad alcuni “partner privilegiati” (ad esempio attraverso la carta Platino American Express), ma il cambiamento ha portato anche un aggiornamento di stato: se prima si era considerati Soci Platinum con Marriott, dopo il merge alcuni soci si sono ritrovati lo status Gold, inspiegabilmente. Sicuramente non è stata una buona mossa, dato che ciò non solo mette in luce la totale confusione che i programmi hanno nel gestire questo importante gemellaggio, ma infastidisce coloro che hanno pagato 700€ una carta di credito per avere dei vantaggi che in realtà poi vengono vanificati senza preavviso dall’oggi al domani.

Alcuni utenti non riuscivano più ad accedere al proprio account o, se ci riuscivano, non trovavano il proprio estratto conto. Il servizio clienti Marriott non ha saputo gestire in alcun modo le lamentele dei clienti, anche dei più fedeli.

Insomma: la gestione del passaggio è stata davvero troppo tumultuosa, da parte di tutte e tre le catene alberghiere.

Hacienda Uayamon, a Luxury Collection Hotel, Uayamon, Mexico

Alcuni aspetti positivi

L’unione dei tre programmi fedeltà ha comunque portato un significante aumento di hotel (più di 6.700) attraverso cui i soci possono accumulare e spendere i propri punti, sarà possibile (si spera) poter accedere ad un unico account con un solo profilo senza avere tre iscrizioni separate e, ovviamente, si avrà un unico regolamento da seguire per poter redimere al meglio le notti gratis.

È ancora presto per dare giudizi, ma al momento la strada da fare è ancora tanta.

The Westin Denarau Island Resort & Spa, Fiji

Author: Giacomo

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *